Salento: Cultura , manifestazioni e Storia della Terra salentina, Salento Cultura Salentina e Tradizioni Popolari Portale della penisola salentina all'insegna dell'informazione del Salento.

RICERCA: Codice Tipologia Località In
Salentoinblu.it SALENTO Storia del Salento, con immaggini dei reperti storici rinvenuti in provincia di Lecce, portale turistico Tutto Salento Storia e Cultura del Salento, Città storiche del Salento, Reperti storici del Salento, Chiese e basiliche del Salento e Lecce, Grotte del Salento masserie fortificate, la notte della taranta nel salento, rubrica dedicata a questa bellissima terra

LE RISERVE NATURALI

Tutto il Salento è ricco di oasi e riserve naturali. Luoghi ancora incontaminati e di elevata bellezza sono presenti sulla costa orientale: Torre Canne con le sue dune di ginepro, Torre Guaceto e Punta della Contessa con le loro zone umide, Santa Teresa ed i boschi di sughera e Cerano con il suo lecceto dove è presente la quercia Virgiliana e la quercia di Dalechamp . Inoltre, si possono trovare affascinanti corsi d'acqua (es. Idume, Giammatteo, Idro), paludi e stagni (es. Cesine, Alimini, Ugento). Da segnalare il bosco di Tricase dove si può ammirare la quercia Vallonea, in via di estinzione, e le foreste di Lecce e Gallipoli.

Torre Guaceto

La zona umida di Torre Guaceto costituisce una ricchezza davvero inestimabile per il Salento. E' una riserva marina, il cui nome deriva dalla torre di avvistamento presente nella zona, dove si ritrovano diversi ecosistemi con singolari esempi di fauna e flora. Torre Guaceto di estende per ben 200 ettari , dove troviamo macchia mediterranea, dune e paludi abitate da più specie acquatiche: tuffetti, gallinelle d'acqua, tarabusini, porciglioni, canareccioni, cannaiole e farapaglie castagnolo.

Cesine

Le Cesine una delle più importanti " zone umide di valore internazionale " (così dichiarata dalla Commissione di Ramsar) dove possono essere ammirate le meraviglie della flora e della fauna mediterranea. Si trova nel comune di Vernole (Lecce), lungo il litorale adriatico, attraversata dalla S.S. 16 fra S. Cataldo e S. Foca. Sulla strada seguire le indicazioni per l'Oasi WWF. Ha un'estensione di 620 ettari di cui 350 gestiti direttamente dal WWF. Ultimo tratto superstite delle vaste paludi che si estendevano fra Brindisi e Otranto. Vi sono due stagni retrodunali, "Salàpi" e "Pantano grande", alimentati dalla pioggia e che non superano i due metri di profondità; sono separati dal mare da un cordone di dune sabbiose alle volte scavalcate dalle mareggiate: la salinità è dunque variabile e diminuisce verso l'interno. L'abbandono delle aree bonificate ha favorito la crescita della macchia mediterranea e del querceto sempreverde. I boschi sono formati essenzialmente dalla quercia spinosa (Quercus coccifera) e da pinete a pino d'Aleppo. Il litorale intatto annovera numerose piante dunali mentre fra la macchia mediterranea, oltre alle specie già citate, vivono anche alcune piante spontanee di origine balcanica, come le orchidee Ophrys candica e Ophrys heldreichii. Inoltre è importante la presenza della rara Ipomea sagittata. Trovandosi su una delle principali rotte di migrazione del Mediterraneo, l'Oasi è frequentata da moltissime specie di uccelli tra cui mignattai, spatole, cavalieri d'Italia, aironi bianchi maggiori, falchi pescatori e anche specie più rare come la cicogna nera. Durante l'inverno gli stagni sono affollati di moriglioni, codoni, volpoche, folaghe. Nell'Oasi vive anche il colubro leopardino (Elaphe situla), un serpente tipico delle estreme regioni meridionali della penisola e del Mediterraneo orientale.



IMMOBILIARE COLAZZO SALVATORE Info & Contatti Tel & Fax 0833 512181 cell.338 8652471 / 347 5166955
Torre Vado Piazza Torre, 9/A - 73040 (LE) - cell.3395803604 Agenzia Immobiliare Turistica Salento in Blu ® - Via Vecchia Matino, 42 - 73042 Casarano (Lecce)
Ruolo Agenti di Affari in Mediazione presso la CCIAA di Lecce P.iva 04785010754 REA n° 317954


Pagina Validata XHTML 1.0 Transitional dal W3C CSS Valido validazione W3C dei Fogli di Stile a Cascata
Salentoinblu ® è una realizzazione Sviluppo & Web Design Four dot One © Copyright 2013 - 2018 - Tutti i diritti sono riservati.